Questa è la ragione sorprendente Anne Hathaway era meno entusiasta di vincere il suo Oscar

Questa è la ragione sorprendente Anne Hathaway era meno entusiasta di vincere il suo Oscar

Red Tea Detox (Dicembre 2018).

Anonim

ICYMI, nel 2013 (lo stesso anno ha incidentalmente vinto un Oscar), Anne Hathaway (che lo sta tenendo sul suo corpo post-bambino) è stata tipo di ragazza che amavamo odiare. Per nessuna ragione. Affatto.

Con articoli che la chiamano "la celebrità più odiata di Hollywood" ei troll che si autoproclamano come "Hathahaters", è stato un periodo difficile per la piccola Princess Mia (potenzialmente tornata per Princess Diaries 3

- eee!). È stata criticata per il modo in cui ha parlato, per quello che ha indossato, per chi è uscita, per nome. E francamente? C'è voluto un po 'di soldi (perché, sai, lei è in realtà una persona reale. Con i sentimenti.) In effetti, Anne ha detto di essere stata devastata per scoprire che l'America l'ha disprezzata.

Mentre pensi che ricevere l'Oscar sarebbe la migliore vendetta, Anne ora dice a The Guardian

che in realtà non era felice in quel momento - affatto.

Nonostante un mezzo entusiasmo "È diventato vero" all'inizio del suo non-convincente discorso di accettazione, Anne dice che invece di avere un momento di pizzico, si sentiva … beh, a disagio. "Mi sono sentito molto a disagio. Ho perso la testa durante [ Les Miserables

] e non era ancora tornato. Poi ho dovuto alzarmi di fronte alle persone e sentire qualcosa che non provavo, che era una felicità senza complicazioni. È una cosa ovvia: vinci un Oscar, dovresti essere felice ", dice.

, invece? "Ho sbagliato a stare lì in un abito che costa più di quello che alcune persone vedranno nel corso della loro vita, e vincere un premio per ritrarre il dolore che ancora sentiva molto parte della nostra esperienza collettiva di esseri umani. "

Whoa. Questo è un profondo spunto di riflessione, no?

Apparentemente, non stava prendendo in giro nessuno, poiché Hathahaters usava il suo contegno meno che entusiasta come maggiore opportunità di attaccarla. "Ho provato a fingere di essere felice e l'ho chiamato", dice. "Grande tempo. Questa è la verità, ed è quello che è successo. Fa schifo. Ma quello che impari è che ti senti solo come se potessi morire per l'imbarazzo. In realtà non muori. "

Fortunato, dal momento che Anne è ora una madre e sarà la protagonista del remake di Ocean's 11

e noi, per esempio, faremo il tifo per lei, con tutto il cuore.

Ti identifica con la presa di Anne? Condividere @feminineclub.

(h / t ET, foto via Jason Merritt + Matt Winkelmeyer / Getty)