Il senatore Al Franken annuncia che si dimetterà dal Senato degli Stati Uniti

Il senatore Al Franken annuncia che si dimetterà dal Senato degli Stati Uniti

Stephen Colbert for Senate? (Settembre 2018).

Anonim

Il senatore del Minnesota Al Franken ha annunciato giovedì mattina che si dimetterà dal suo seggio nelle prossime settimane. L'annuncio è arrivato a fronte di un numero crescente di accuse di molestie sessuali e di costrizione di pressioni da parte dei suoi colleghi democratici a farsi da parte. È il politico americano più importante alle dimissioni a seguito delle recenti accuse diffuse di cattiva condotta sessuale sul luogo di lavoro.

In un discorso di giovedì dal Senato, Franken ha parlato della sua eccitazione iniziale mentre la conversazione nazionale sul movimento #MeToo ha iniziato a prendere fuoco.

"Poi la conversazione si rivolse a me", disse Franken.

Il senatore è stato nel mirino da metà novembre, quando Leeann Tweeden, conduttrice conservatrice di LA, ha descritto di essere stata baciata forzatamente da Franken durante un tour USO in Medio Oriente. perse altre accuse seguirono l'esempio.

Mercoledì, la scrittrice Tina Dupuy ha scritto in L'Atlantico su un presunto incidente del 2009 durante il quale Franken la tentò mentre una fotografia veniva scattata. Politico ha pubblicato anche una storia che descrive le accuse di una donna anonima che nel 2006 Franken ha tentato di baciarla con la forza.

Entro la fine di mercoledì, l'NPR riporta che 14 donne e 17 senatori democratici uomini avevano fatto chiamate pubbliche per le dimissioni di Franken.

Nel suo discorso di dimissioni, Franken non ammette il senso di colpa o si scusa.

"Nel corso delle ultime settimane, un certo numero di donne si è fatto avanti per parlare di come hanno sentito che le mie azioni le hanno influenzate", ha detto Franken. "Ero scioccato. Ero arrabbiato. Ma nel rispondere alle loro affermazioni, volevo anche essere rispettoso di quella conversazione più ampia, perché tutte le donne meritano di essere ascoltate e le loro esperienze prese sul serio. Penso che fosse la cosa giusta da fare. Penso anche che abbia dato a qualcuno la falsa impressione che stavo ammettendo di fare cose che, in realtà, non ho fatto. Alcune delle accuse contro di me non sono semplicemente vere. Altri mi ricordo in modo molto perso. "

Ammise che era pentato impossibile eseguire i suoi doveri di senatore mentre si trovava di fronte a un'indagine condotta dalla commissione etica sulla sua condotta.

Si sta verificando una conversazione nazionale su come noi, in quanto società, dovremmo affrontare l'assalto di accuse di alto profilo che stanno venendo alla luce. Franken ha sottolineato che la corte dell'opinione pubblica non sempre ha rispettato la giustizia in modo equo.

"Io, tra tutte le persone, sono consapevole che c'è un po 'di ironia che io parto mentre un uomo che si è vantato della sua storia di violenza sessuale è nello Studio Ovale e un uomo che ha ripetutamente predato a giovani ragazze campagne per il Senato con il pieno appoggio del suo partito. "

Per riempire il seggio vacante di Franken, il Governatore del Minnesota Democratico Mark Dayton dovrà nominare un successore, che servirà fino a quando si terranno elezioni speciali nel 2018.

Dicci cosa pensi delle dimissioni di Franken su Twitter @feminineclub.