La Parola dell'Anno di merriam Webster per il 2016 è assolutamente incredibile

La Parola dell'Anno di merriam Webster per il 2016 è assolutamente incredibile

Programming - Computer Science for Business Leaders 2016 (Ottobre 2018).

Anonim

Il 2016 è stato un anno fa. Non c'è modo che potessimo prevedere ciò che i passati (quasi) 365 giorni avevano in serbo per noi. Da un'elezione che ancora ci fa fatica ad accettare i risultati delle tendenze di bellezza del WTF, è stato un anno come nessun altro. Ecco perché, nonostante il Word of the Year di Merriam Webster per il 2016 sia incredibilmente azzeccato, è anche assolutamente incredibile … anzi, è surreale.

Per quanto selvaggi, bizzarri, imprevisti come lo sono stati gli eventi degli ultimi 12 mesi, non c'è da meravigliarsi se la maggior parte di noi si sentiva totalmente estranea alla realtà. Ecco perché la gente che domina la parola su Merriam Webster ha rintracciato il termine più ricercato e ritenuto "surreale" come la parola dell'anno.

Il loro post sul blog spiega: "La parola dell'anno per il 2016 è surreale, con occhiate di parole che picchiano per diversi motivi nel corso dell'anno. A partire dagli attacchi terroristici di Bruxelles, a marzo, le principali impennate hanno riguardato i giorni successivi al tentativo di colpo di stato in Turchia e l'attacco terroristico a Nizza, con il più grande picco di occhiate surreali dopo le elezioni U.S. a novembre. "Sì, questo rende (super triste) il senso.

E anche se capiamo davvero perché "surreale" sarebbe una parola così popolare quest'anno, possiamo solo chiederci quale sia stato il momento più strano, più scioccante e surreale del 2016.

Cosa considereresti il ​​momento più surreale del 2016? Tweet noi @feminineclub!

(h / t Ora, foto via Volanthevist / Getty)