Incontrare Maven: il servizio medico virtuale che offre ai terapeuti

Incontrare Maven: il servizio medico virtuale che offre ai terapeuti

My Friend Irma: Buy or Sell / Election Connection / The Big Secret (Novembre 2018).

Anonim

Veri discorsi: l'assistenza sanitaria è complicata. Che tu sia un professionista adulto o qualcuno che è appena stato rimosso dalla politica dei suoi genitori, non è solo un sistema confuso, ma spesso un inconveniente. Quale medico è meglio per ciò di cui hai bisogno? Quella strana eruzione merita davvero una gita di mezza giornata al dottore? Non esiste un servizio in grado di fornire un'esperienza meno traumatizzante di WebMD? Attualmente si. Inserisci Maven, la soluzione di assistenza sanitaria virtuale progettata specificamente per le donne millenarie.

In poche parole: Maven è un film sulla telemedicina del ventunesimo secolo. È una piattaforma online che non è necessariamente un sostituto per un viaggio dal dottore, ma un uomo solido (wo) solido tra quei terrificanti momenti 2AM quando decidi di Google i tuoi sintomi e i tempi in cui la visita all'ambulatorio è davvero necessaria. Occupandosi di tutto, dalla salute mentale al congedo di maternità, Maven usa video appuntamenti, messaggistica, telefonate e un forum pubblico moderato dal medico per rendere finalmente conveniente l'assistenza sanitaria.

La fondatrice di Maven, Katherine Ryder, ci dice: "La grande cosa che stiamo cercando di fare è dare alle donne un migliore accesso alle cure mediche alle loro condizioni. Puoi farlo dal tuo ufficio, da casa tua, dalla tua auto e, infine, essere in grado di navigare nel sistema sanitario in un modo molto più conveniente, conveniente e affidabile. "

A seconda delle esigenze, ci sono tre opzioni di servizio tra cui scegliere: Maven, Maven Campus e Maven Maternity. Maven è lo standard per i nuovi utenti: un servizio a pagamento per chiunque si iscriva. Maven Campus è un servizio basato su abbonamento per studenti universitari e neolaureati che ha lanciato circa un mese fa che offre agli studenti che potrebbero non avere o sono lontani dai loro servizi di cura illimitati messaggi e appuntamenti per qualsiasi cosa di cui possano aver bisogno. E Maven Maternity, che è attualmente offerta solo a livello di impresa, offre a nuove mamme e mamme futuri servizi aggiuntivi per rendere la transizione che cambia la vita un po 'più facile. Katherine afferma che il servizio post-partum che offrono è un'area in cui ha ricevuto una manciata di messaggi dagli utenti che dicono che ha cambiato le loro vite.

L'impostazione di un appuntamento su Maven può davvero essere una procedura di cinque minuti. Crea un account, scegli il tipo di assistenza che stai cercando + quale dottore ti piace di più, compila un rapporto di anamnesi e consulta un medico in pochi minuti. Se hai bisogno di una prescrizione (per es. Contraccezione o farmaci UTI) puoi scegliere una farmacia vicino a te e sarà lì entro un'ora. Per quanto riguarda la copertura, la prescrizione è coperta dalla tua assicurazione e il co-pagamento è quello che è elencato sul sito di Maven. I prezzi variano a seconda del tipo di assistenza di cui hai bisogno, $ 25 per un medico, $ 18 per parlare con un infermiere professionista e $ 70 per una sessione di salute mentale.

Parlando di salute mentale, questo è un aspetto della clinica che ha avuto una grande risposta e un'area che potrebbe effettivamente sostituire un viaggio tradizionale al doc. Il processo è già relativamente facile, ma per rendere il terapeuta giusto un processo ancora più indolore, Maven gestisce una campagna ricorrente che chiamano "speed dating therapist" dove puoi vedere i fornitori di servizi di salute mentale in incrementi di 10 minuti. E quando non solo togli l'inconveniente di cercare un fornitore di servizi di salute mentale, ma anche di consentire alle donne di iniziare il processo spesso spaventoso dalla comodità della propria casa, questa è una ricetta di successo piuttosto semplice per una generazione più istruita e sana.

Vorresti provare questa nuova clinica? Condividi i tuoi pensieri con noi su Twitter @feminineclub.