Harry Potter L'attore Robert Hardy (il ministro della magia) è morto a 91

È un giorno triste per il mondo dei maghi. Harry Potter l'attore Robert Hardy, che interpretava il ministro della magia Cornelius Caramell, è morto all'età di 91 anni.

I figli dell'attore - Justine, Emma e Paul - hanno rivelato le tristi notizie e hanno accolto il cuore omaggio al padre in una dichiarazione a BBC News. "Gruff, elegante, brillante e sempre dignitoso, è celebrato da tutti quelli che lo hanno conosciuto e amato, e tutti coloro che hanno apprezzato il suo lavoro", si legge nella dichiarazione.

Notarono inoltre che Hardy era conosciuto come "un linguista meticoloso, un artista raffinato, un amante della musica e un campione di letteratura, nonché uno storico molto rispettato e uno specialista di punta sull'arco lungo."

L'account Twitter ufficiale per il franchise Harry Potter ha anche reso omaggio a Hardy, condividendo una sua foto nel suo ruolo di Cornelius Fudge con il messaggio:" Siamo profondamente rattristati nel sentire che il passaggio di Robert Hardy, che ha ricoperto il ruolo di Ministro della Magia, Cornelius Fudge. Egli ci mancherà molto."

Harry Potter il creatore JK Rowling ha aggiunto:" È molto triste sentire Robert Hardy. Era un attore così talentuoso e tutti quelli che lavoravano con lui a Potter lo amavano."

I fan sono stati pronti a inviare le loro condoglianze, con molte gif di bacchette che volavano nell'aria in suo onore.

Hardy potrebbe essere stato meglio conosciuto dagli amanti dei film moderni come Cornelius Fudge, ma la sua carriera ha attraversato decenni, risalendo agli anni '50, quando si è stabilito in teatro, interpretando principalmente ruoli shakespeariani. Nel corso degli anni è anche apparso in vari film e nelle produzioni BBC (assumendo il ruolo di Winston Churchill più di una volta) e interpretato Siegfried Farnon in Tutte le creature grandi e piccole (1978- 1990), un ruolo che lo rese uno dei volti più riconoscibili della televisione britannica dell'epoca.

Le nostre condoglianze vanno alla sua famiglia.

(h / t BuzzFeed; foto via Ian Gavan / Getty)

Condividi Con I Tuoi Amici
Articolo Precedente
Articolo Successivo

Lascia Il Tuo Commento