Lo slogan di coverGirl non è "facile, arioso, bello"

CoverGirl ha fatto passi da gigante nell'ultimo anno, in particolare con i suoi ambasciatori. Abbiamo visto il primo volto maschile del marchio con il diciassettenne James Charles. Ora il marchio sta apportando alcuni grandi cambiamenti, iniziando con l'eliminazione del suo famoso slogan.

"Facile, arioso, bello... CoverGirl" è stato il modo CoverGirl dal 1997, ma ora il jingle sta ottenendo il boot. Ukonwa Ojo, Senior Vice President di CoverGirl dal 2016, ha dichiarato in una dichiarazione: "Nel condurre il rilancio, abbiamo iniziato con l'intuizione che le persone non si sforzano più per un singolo standard di bellezza, ma usano il trucco come strumento per l'espressione personale e personale trasformazione... Speriamo di suscitare un dialogo provocatorio che sposta le ipotesi culturali su quando, dove, come e perché le persone si truccano."

Per questo motivo, CoverGirl aveva bisogno anche di fare una trasformazione, il che significa un nuovo motto:" I Am What I Make Up. "Il video della campagna ha intercettato sei delle loro CoverGirls - tra cui Katy Perry, Issa Rae, 69enne Maye Musk e Ayesha Curry - che dimostrano cosa significa farti diventare i nuovi volti del marchio.

Il rifacimento include anche un nuovo look per la centrale energetica dei cosmetici, con un logo audace e accattivante che si sente come a casa nel 2017.

Cosa ne pensi della nuova direzione di CoverGirl? Dicci @FeminineClub.com!