Il tweet di Obama su Charlottesville è il tweet più apprezzato di tutti i tempi

Il tweet di Obama su Charlottesville è il tweet più apprezzato di tutti i tempi

Tutti contro Donald Trump, mentre Obama fa il record di 'mi piace' su Twitter (Novembre 2018).

Anonim

Sulla scia delle proteste a Charlottesville, in Virginia lo scorso fine settimana che ha lasciato un avversario antirazzista controproducente, un tweet dell'ex presidente Barack Obama è diventato il tweet più apprezzato di tutti i tempi.

Citando il presidente sudafricano e combattente dell'apartheid Nelson Mandela, il tweet di Obama si mostra incontrando un gruppo di bambini piccoli, con le parole: "Nessuno nasce odiando un'altra persona a causa del colore della sua pelle o del suo background o della sua religione…"

Il tweet è stato apprezzato quasi 3 milioni e mezzo e ha ritwittato oltre un milione di volte, diventando il tweet più amato di tutti i tempi, superando anche il tweet post-Manchester di Ariana Grande (che ha ricevuto 2. 7 milioni di Mi piace Potrebbe).

Dopo il primo tweet, Obama ha continuato a citare Mandela, aggiungendo che "le persone devono imparare a odiare, e se possono imparare a odiare, possono essere insegnate ad amare. Perché l'amore arriva più naturalmente al cuore umano che al suo contrario."

A seguito degli eventi a Charlottesville, molti hanno guardato ai leader politici e alle celebrità per i loro pensieri sia sulle proteste originali che sulle controdeduzioni. L'attuale presidente Donald Trump è stato messo sotto accusa per i suoi commenti in seguito agli eventi in Virginia, con l'ex procuratore generale Sally Yates che lo chiamava in modo subdolo sui social media per la sua mancanza di reazione immediata ai raduni alimentati dall'odio. Da allora il presidente ha continuato a condannare il razzismo in America.

Qual è la tua citazione preferita di Nelson Mandela? Dicci @FeminineClub.com!

(h / t Marie Claire, foto via Getty.)