8 Cose facili che tutti dovrebbero sapere come risolvere in casa

8 Cose facili che tutti dovrebbero sapere come risolvere in casa

5 SEMPLICI TRUCCHI geniali che ti cambieranno la vita! (Dicembre 2018).

Anonim

Si può affermare con sicurezza che il 50 percento di pertimento e il 50 percento di frustrazione sono pertenti, perché è possibile scremare qualsiasi colore di vernice alla moda che si sta morendo dalla voglia di provare senza la supervisione di un proprietario terriero (per non parlare di tutti i benefici finanziari che derivano dalla realizzazione di un investimento così importante), e frustrante perché, beh, porta con sé molte responsabilità molto adulte. Tu e la tua casa avete una relazione a lungo termine e, come ogni altro significativo, richiede cure e attenzioni continue. Non chiamerai un professionista ogni volta che discuterai (anche se siamo molto pro-counseling!), E non dovresti chiamare un esperto ogni volta che qualcosa nella tua casa va in tilt. Abbiamo riassunto le procedure di base su alcune correzioni che dovresti essere in grado di fare da solo. Guadagnare fiducia in questo tipo di riparazioni ridurrà davvero le frustrazioni - e aumenterà il pertimento - di essere proprietario di una casa.

1. Lampadine: Cambiare una lampadina è probabilmente di base come si ottiene quando si tratta di riparazioni domestiche, quindi è un ottimo modo per avere i piedi bagnati se stai solo iniziando a imparare come fare queste correzioni da solo. Se stai cambiando una lampadina morta in una lampada, assicurati di scollegarla dalla presa di corrente prima di fare qualsiasi altra cosa, e se si tratta di una lampada da soffitto o da parete che deve essere cambiata, prima spegnere l'alimentazione. Lasciare raffreddare la lampadina morta prima di svitarla dalla base e fissare la sostituzione. Se il bulbo esistente è bloccato, girare una striscia di nastro isolante lunga due piedi in un'ansa, avvolgerla intorno alla base e ruotare il ciclo in senso antiorario, mantenendo un'estremità del nastro adesivo in ciascuna mano.

2. Drenaggi: Tutti abbiamo sperimentato il noioso backup della vasca che si verifica quando un po 'troppo di capelli si accumula nello scarico della doccia, ma altri scarichi nella vostra casa possono sperimentare zoccoli ancora più seri. Gli scarichi del lavello della cucina sono particolarmente soggetti a problemi, ma con pochi strumenti di base, è possibile chiarire le cose. Se hai un sistema di smaltimento dei rifiuti, accendilo e ascolta un basso ronzio (arriveremo alla soluzione successiva). Se lo smaltimento non sembra essere il problema, provare a utilizzare uno stantuffo per eliminare lo scarico (mettere un morsetto sul tubo di scarico della lavastoviglie prima) con tre o quattro pollici di acqua nel lavandino. Non c'è fortuna lì? Prova a serpeggiare lo scarico sotto il lavandino.

3. Smaltimento rifiuti: Il ronzio che senti quando si esegue lo smaltimento significa che probabilmente lo smaltimento stesso è bloccato. Se lo senti, spegni lo smaltimento, scollegalo e cerca di rimuovere qualsiasi cosa causi l'inceppamento attaccando una chiave a brugola nella parte inferiore dell'unità.

4. Squeaky Door: Malato di sentirti come se stessi vivendo in un film dell'orrore ogni volta che apri o chiudi la porta? Ci sono alcuni hack che puoi provare a mettere a tacere quei fastidiosi cardini, e probabilmente hai già un sacco di materiale necessario a casa.In primo luogo, prova a sfregare i cardini con un sapone da barra non a base di glicerina o olio d'oliva. Se ciò non funziona, tocca il perno della cerniera con un martello e rivestilo con vaselina o cera sciolta da una candela di paraffina.

5. Rilevatore di fumo: Se il tuo rilevatore di fumo ti sta facendo impazzire con un beep incessante, probabilmente è il momento di sostituire la batteria! La maggior parte dei rilevatori di fumo richiedono una batteria da nove volt. Rimuovere l'allarme dal soffitto e utilizzare un cacciavite per estrarre le vecchie batterie e sostituirle. Potresti anche essere in grado di premere un pulsante di ripristino per correggere il problema. Se l'intero rilevatore di fumo (e non solo la batteria) è kaput, dovrai acquistare un'unità sostitutiva. Ogni modello avrà una serie specifica di istruzioni per l'installazione, ma si dovrebbe sempre iniziare tagliando il flusso elettrico in modo da non rimanere folgorato nel processo.

6. Windows bloccato: Nessuna quantità di ferro da pompaggio in palestra può aiutarti ad aprire una finestra se è realmente bloccata, e non vogliamo che ti faccia del male facendo affidamento su quelle braccia Michelle Obama perfettamente toniche in momenti come questo Invece, se stai lottando con una finestra, cerca la vernice che potrebbe chiuderla e rimuoverla con un dito o con un coltello da rasoio. Quindi, metti una spatola tra la finestra e il telaio, muovendola intorno all'intero bordo della finestra. Se ancora non stai facendo progressi, usa un martello imbottito con un blocco di legno per picchiettare delicatamente il telaio della finestra (non la porzione di vetro!). Dovresti essere in grado di spostare la finestra un po 'di più dopo questi passaggi, ma se hai ancora bisogno di una spinta finale, puoi forzarla ad aprire con una barra di leva.

7. Vuoto: Anche il vuoto più raffinato non è buono per una casa disordinata se non spara su tutti i cilindri. Se il tuo non funziona, ci sono alcune cose che dovresti controllare prima di uscire e comprarne una nuova o pagare per le riparazioni. Inizia sostituendo il sacchetto del vuoto (se ne hai uno) e pulendo tutti i filtri. Quindi, controllare i tubi per gli zoccoli e pulirli, se necessario. Il tuo manuale ti fornirà le informazioni necessarie su come sostituire la cintura sul modello specifico, nonché i dettagli su eventuali funzioni di surriscaldamento che potrebbero aver causato la chiusura automatica del vuoto. Risoluzioni oltre questo possono richiedere qualche input professionale, soprattutto perché ogni vuoto è costruito in modo perso.

8. Fori nel muro: Piccole ammaccature e ammaccature nel muro sono abbastanza facili da sistemare usando solo un po 'di spackle ad asciugatura rapida, che puoi ottenere in qualsiasi negozio di ferramenta. Elimina eventuali detriti dal foro prima di schiacciare, quindi lascialo agire per circa 24 ore prima di carteggiare in piano. Fori più grandi (come quelli causati da una maniglia) possono richiedere un kit di patch, che in genere utilizza una patch di rete autoadesiva per riparare il danno. Questi kit sono disponibili anche presso il negozio di ferramenta e sono facili da usare se segui le istruzioni.

Hai qualche hack di riparazione a casa che dovremmo sapere? Tweet noi @feminineclub!