6 Cose da fare quando ti senti come se stessi pentando malato

6 Cose da fare quando ti senti come se stessi pentando malato

10 Different Man Bun Styles - Men’s Long Hairstyles (Settembre 2018).

Anonim

Stai andando avanti come al solito nella tua giornata quando all'improvviso lo senti: ti stai ammalando. Dopo aver cercato su Google i sintomi del raffreddore e dell'influenza per confermare i tuoi sospetti, ti rassegni a persi giorni a letto con una scatola di fazzoletti e zuppa di spaghetti di pollo. Ma a questo punto, una vera e propria malattia veramente è inevitabile, o c'è qualcosa che puoi fare per salvaguardare la tua salute una volta che il tuo corpo inizia a mostrare segni di destino imminente?

Prima di arrendersi alla malattia, ricorda che essere sintomatici, anche se non esattamente pertenti, è una buona cosa. Sia che tu senta il familiare solletico in gola o stia provando dolori e stanchezza di tutto il corpo, colpiti da un camion, è probabile che il tuo sistema stia cercando di avvertirti che sta combattendo contro un virus. Fortunatamente, a seconda di quanto sei stato malato e di quello che hai, potrebbe non essere troppo tardi per intervenire con alcuni rimedi a casa. Qui ci sono alcune cose da provare quando senti venire la malattia (in tandem con il tuo medico, ovviamente).

1. Sai cosa hai a che fare. Anche se il raffreddore e l'influenza possono presentare sintomi simili, sono piuttosto persi. Se hai sintomi come febbre, brividi, mal di gola, naso che cola e tosse, potresti avere un'influenza stagionale, una malattia respiratoria virale che colpisce il 5-20 per cento degli americani ogni anno. I sintomi del raffreddore includono anche il naso che cola e la tosse, ma in genere sono più miti e non durano quasi quanto l'influenza. Se non sei sicuro di quale malattia hai, parla con il tuo medico, che può aiutarti a elaborare un piano di trattamento.

2. Prova alcuni supplementi. La vitamina C viene tipicamente propagandata per proteggere i nostri corpi dalla malattia e per una buona ragione. Sebbene non vi siano prove cliniche che l'assunzione di vitamina C possa prevenire la malattia , i professionisti del settore medico affermano che l'assunzione di almeno un grammo al giorno può ridurre il raffreddore da 24 a 36 ore. Se pensi di sentire un raffreddore in arrivo, puoi anche provare l'echinacea, che alcuni studi dimostrano sia in grado di ridurre la gravità dei raffreddori sia di accorciarli del 10-30%. Ogni piccolo aiuto, giusto?

Per i sintomi dell'influenza, alcuni studi mostrano che il sambuco è un integratore utile; secondo WebMD, "Uno studio dimostra che l'assunzione di quattro cucchiai al giorno per tre giorni di una specifica formulazione di estratto di sambuco - Sambucol - sembra accorciare i sintomi dell'influenza del 56%. "

3. Colpisci l'acqua con forza. Pur rimanendo idratato può aiutare a prevenire le malattie, ci sono anche prove promettenti che bere molta acqua può aiutare a respingere il raffreddore e l'influenza. Questo perché l'acqua inumidisce la prima linea di difesa del corpo contro i virus - le mucose. Le membrane mucose nel naso agiscono come appiccicose per i germi, quindi quando sei disidratato, è molto più probabile che ti ammali.Se non ti piace l'acqua del mulino, prova il tè alle erbe, la zuppa chiara o anche le scaglie di ghiaccio o gli schiocchi di ghiaccio.

4. E mentre ci sei, fai dei gargarismi con l'acqua salata. Il consiglio di vecchia scuola di tua nonna di fare i gargarismi con acqua salata quando hai mal di gola è in realtà legittimo. Mentre l'acqua calda si sente confortante su una gola cruda, questo rimedio riguarda più il sale, che può ridurre l'infiammazione, liberare il muco e gli irritanti dalla parte posteriore della gola, e respingere eventuali batteri o virus indugiando lì. Pronto a fare i gargarismi? Prova un mezzo cucchiaino di sale in una tazza di acqua tiepida.

5. Attenersi ai cibi sani. Può sembrare un gioco da ragazzi, ma cerca di incorporare il maggior numero possibile di alimenti sani nella tua dieta quando ti senti come se stessi male - e salta la caffeina e l'alcol, entrambi con effetti disidratanti. Mentre tutti i cibi sani e integrali possono aiutare il tuo sistema immunitario a combattere qualsiasi malattia, alcuni cibi e spezie, come aglio, finocchio e limone, sono noti per le loro proprietà anti-germi.

6. Riposa il più possibile. Alla fine della giornata, riposare il corpo è una delle parti più importanti per migliorare. Se sei al lavoro o fuori quando senti che la malattia ha colpito, è una buona idea andare a casa e dormire il più possibile (in più, non vuoi conpidere la tua malattia con nessuno). Quando sei sveglio, prova a rilassarti con un bagno o a rannicchiarti con un film.

Mentre i rimedi casalinghi possono essere utili per respingere la malattia, è importante parlare con un operatore sanitario se si sente male. Insieme, puoi escogitare un piano di gioco per superare la tua malattia, così puoi tornare alla vita come al solito.

Che cosa fai quando senti che ti stai ammalando? Fateci sapere i vostri rimedi veri e provati @feminineclub!