5 Errori comuni che stai facendo quando ti occupi di un breakout

Quando un fastidioso brufolo si trasforma in un vero e proprio breakout, è facile voler prendere le cose nelle proprie mani - letteralmente. Da oh-così-soddisfacente (ma dannoso!) Brufolo schioccando per esagerare eccessivamente l'area travagliata, è probabile che i vostri sforzi potrebbero causare più danni che benefici. Continuate a leggere per scoprire i cinque errori più comuni da evitare quando compare una terribile protuberanza.

Errore 1: spuntare i brufoli: Questo è l'errore più comune che le persone commettono quando si tratta di brufoli, secondo il dermatologo di New York City Sejal Shah. "Quando schiocchi un brufolo, stai forzatamente spingendo fuori i batteri, l'olio e i detriti dall'acne, il che è molto dannoso per la pelle perché in pratica lo distrugge", dice. La cosa migliore da fare - anche se può essere difficile - è lasciare che il breakout faccia il suo corso e concentrare i tuoi sforzi sulla guarigione post-infiammatoria.

Errore n. 2: uso di prodotti troppo duri: Solo perché un trattamento ha una maggiore concentrazione di principi attivi non necessariamente ne fa una soluzione più rapida. "Ci sono dati che mostrano che il 2,5% di perossido di benzoile è efficace quanto il 10%, ma senza l'irritazione", spiega Shah.

Errore n. 3: improvvisamente modifica della dieta: FYI, l'assunzione complessiva di cibo non è di solito il colpevole dei pori ostruiti. "Evita le diete di eliminazione drastiche allo scopo di eliminare i razzi dell'acne", raccomanda la dermatologa Lavanya Krishnan, con sede a San Francisco. "Dovresti seguire una dieta sana ed equilibrata per la tua salute generale, e le diete drastiche di eliminazione possono non solo essere malsane, ma anche improbabili che aiutino a chiarire la tua carnagione."

Errore n.4: aspettarsi risultati immediati: La nostra pelle è in costante cambiamento a causa del tempo, dei fattori ambientali, degli ormoni e dell'esposizione quotidiana ai prodotti per il trucco, quindi quando i nostri volti sono pazzi, è importante capire quando vedrai risultati chiari. "Aspettarsi che la pelle mostri i risultati immediatamente dopo aver trattato un breakout non è realistico", ci dice l'estetista celebrità di San Francisco Angelina Umansky, che lavora con Michelle Pfeiffer. "Ci vuole tempo - di solito, almeno un mese - per regolare la pelle, quindi sii paziente!"

Errore n. 5: uso del trucco per l'intasamento dei pori: Se hai a che fare con un'acne consistente e apparentemente non curabile, il trucco potrebbe essere il problema. "Vedo un sacco di clienti che sono arrabbiati per i loro sblocchi, ma indossano ancora il trucco che intasa i loro pori ed è terribile per la loro pelle", dice Umansky. "Passa invece a un'opzione minerale delicata. "Oppure prendi in considerazione prodotti privi di olio o non comedogeni.