Come determinare se un uomo ha un istinto paterno

Come determinare se un uomo ha un istinto paterno

Psicologia dei nuovi Padri - Luigi Zoja - Interviste#33 (Giugno 2019).

Anonim

Scegliere un futuro coniuge è una questione molto seria e molto difficile. Ogni donna fa le sue richieste sul "candidato per i mariti". Se intende acquisire figli, sarà certamente interessata a sapere se il prescelto ha un istinto paterno.

È sicuro dire che non un solo uomo possiede l'istinto paterno, poiché tale istinto non esiste in natura. In alcuni animali superiori, ad esempio, nei gorilla, il maschio si preoccupa davvero della femmina durante l'alimentazione dei giovani - ma riguarda la femmina. I giovani in quanto tali non esistono per lui, la femmina morirà - il maschio non si prenderà cura di loro. Non c'è istinto paterno nell'uomo.
Se si immagina addirittura nell'ordine dell'assunzione filosofica che un uomo possa avere un analogo dell'istinto materno, allora sarebbe possibile determinarne la presenza o l'assenza solo dopo la nascita del bambino. Nonostante il malinteso comune, anche nelle donne, l'istinto materno non può in alcun modo intaccare il desiderio di avere figli, inizia ad agire solo dopo il contatto con il neonato. L'istinto, il "grilletto" per il quale un'immagine astratta di un bambino, che non è nemmeno nel grembo materno, non avrebbe potuto essere formato nel corso dell'evoluzione, il pensiero astratto è troppo giovane per questo, nessun altro animale lo possiede, tranne l'uomo.
Il desiderio o la riluttanza ad acquisire figli, la volontà o la riluttanza a diventare genitori non è determinato dall'istinto, ma dall'istruzione, dal sistema di valori, dagli atteggiamenti sociali, dagli orientamenti di valore. Sapere quali sono gli orientamenti di vita del futuro compagno di vita, ovviamente, può e dovrebbe essere.

Un uomo allevato dal tipo di "idolo della famiglia" non sarà il padre, ma il "secondo figlio" della moglie.

Molto dipende dalla famiglia in cui è cresciuto l'uomo, quindi è necessaria la familiarità con i futuri parenti. Se è cresciuto senza un padre, potrebbe risultare che non è pronto ad accettare questo ruolo sociale. È improbabile che un uomo infantile, che entrambi i genitori, nonne e nonni "portino in braccio", sarebbe pronto a diventare padre. Un segno indiretto di tale educazione è l'impotenza della famiglia: non può nemmeno scaldare la zuppa da sola.
Bene, se un uomo ha fratelli o sorelle, specialmente i più giovani e con una grande differenza di età, allora è probabile che sia già riuscito ad acquisire alcune delle qualità di un genitore futuro.
È utile andare avanti con i futuri eletti per visitare amici e parenti che hanno figli e osservare come l'uomo comunica con i bambini. Se è ovvio che i bambini lo provocano irritazione, rifiuto, non dovresti convincerti che sono estranei, e tratterà meglio i suoi amici - per un uomo non c'è molta differenza tra i suoi figli e quelli degli altri.
Se un uomo, dopo aver saputo di una possibile gravidanza di una donna, ha iniziato a parlare di aborto, è meglio interrompere immediatamente i rapporti con lui: non diventerà un compagno affidabile della vita.

Se l'intimità intima ha già avuto luogo tra un uomo e una donna, puoi permettere una piccola bugia, informare sul sospetto della gravidanza (dopotutto, non ogni sospetto è confermato), e guardare la reazione dell'amato. Se un uomo percepisce questo messaggio come una disgrazia, molto probabilmente, non intende avere figli. Colui che è concentrato sulla paternità, anche in presenza di circostanze materiali e finanziarie difficili, inizierà immediatamente a pensare a cosa si può fare: affittare un appartamento, ottenere un secondo lavoro, ecc.
Se un uomo offrisse la sua mano e il suo cuore, e la donna fosse d'accordo, non sarebbe superfluo parlare apertamente con lui di quanti bambini dovessero avere, cosa fare in caso di una gravidanza non pianificata, la scoperta della patologia intrauterina, la nascita di un bambino disabile. Forse tali conversazioni non sembrano abbastanza romantiche per il periodo pre-matrimonio, ma è meglio cancellare il matrimonio in tempo piuttosto che soffrire per tutta la vita.