10 Libri che ti aiuteranno a capire tua madre

10 Libri che ti aiuteranno a capire tua madre

PHRASAL VERBS! 4 Helpful Hints & 10 Useful Phrasal Verbs (Settembre 2018).

Quando ti rivolgi a tua mamma per un consiglio con il tuo ultimo dramma di lavoro o stai ascoltando il suo milionesimo promemoria per la segreteria telefonica da chiamare a casa (#guilty ), può essere facile dimenticare che questa signora speciale ha avuto la sua vita mooolto prima che iniziasse la tua. Mentre lei non avrebbe potuto condividere tutte le sue avventure selvagge dai suoi giorni spensierati e senza bambini, non si può negare che lei ha un segreto o due rimboccati le maniche. Nessuno lo sa meglio dell'autore Desiree Cooper.

Desiree Cooper è l'autrice di Know the Mother,

una raccolta di 31 storie di fiction flash che si tuffano profondamente nella vita interiore di madri e figlie. La sua storia del titolo raffigura una figlia adulta al capezzale di sua madre che si chiede della persona che sta dietro al soprannome di "madre". "Mi sta lasciando così facilmente", riflette la figlia, "mi chiedo se il suo amore non sia mai stato al di sopra del dovere. "

Abbiamo chiesto a Cooper di nominare dieci libri che aiuterebbero i lettori a conoscere la loro madre. Scorri per la sua lista di letture - chissà, potrebbero solo ispirarti a creare un club di libri madre-figlia!

1. Olive Kitteridge

, di Elizabeth Strout: Il personaggio di Olive Kitteridge non è facile da amare. Lei è cattiva. E brassy. E spesso brusco. E divertente. Non puoi decidere se la ami o la odi, se è accattivante o fastidiosa. Proprio come tua madre. Questo vincitore del Premio Pulitzer 2009 per la narrativa è una brillante intuizione sulla vita di una donna semplice, che, come risulta sempre, non è poi così semplice.

2. Padiglione delle donne

, di Pearl S. Buck: Una donna di 40 anni è stanca di gestire la sua numerosa famiglia. È sfinita dallo spettro di dover sempre sessualmente compiacere suo marito (per quanto gentile possa essere). Così decide che prima che sia troppo tardi per godersi la vita, si trasferisce dalla camera da letto matrimoniale e nel suo appartamento dove leggerà libri e si godrà il silenzio. Oh, e non lasciando nulla al caso, sceglierà un'amante per suo marito. Madri, questa è la tua versione di un sogno?? ? Non potevo credere che questa trama di avanguardia fosse scritta nel 1946. È un'incredibile intuizione dei desideri interiori di una madre.

3. The Collected Poems of Lucille Clifton 1965-2010,

Modificato da Kevin Yung e Michael S. Glaser: Leggi qualsiasi cosa scritta dalla poetessa Lucille Clifton, inclusa questa raccolta di poesie. Clifton era la madre di sei anni e un'assistente del governo che una volta disse di aver scritto nella sua testa per anni finché non ci fu il tempo di scrivere le cose. Eppure è diventata un poeta pluripremiato e noto autore di libri per bambini. Nel suo poema "furia", scrive di osservare sua madre lanciare poesie nel fuoco. In "desideri per figli", maledice i suoi figli maschi con crampi mestruali e un solo tampone mentre visita una strana città che non ha il 7-11.

4. The Hours

, di Michael Cunningham: come può uno scrittore maschio abitare così completamente nella mente di una donna? NON È GIUSTO! Vincitore di un premio Pulitzer e di un premio PEN / Faulkner, The Hours

entra nel cuore di una madre, dove la vita è perfetta e profondamente insoddisfacente. Cunningham intreccia una narrazione contemporanea con la vita di Virginia Woolf e il suo libro classico, Mrs. Dalloway.

Il risultato è un libro inconfondibilmente femminista sui ruoli di genere e sulla maternità.

5. Sei tu mia madre?

di P. D. Eastman: la domanda è un lamento di un bambino. Ma leggilo dal punto di vista di una madre e vedrai che l'uccellino sta davvero scoprendo le dimensioni della maternità. Le mamme sono tutto questo: un gattino coccoloso, una gallina chioccia, una mucca nutriente, una macchina distrutta, una macchina potente e, a volte, quella cosa che fa "Snort! "

6. Il Buddha nell'attico

, di Julie Otsuka: Questo romanzo radicale racconta la storia della madre immigrata - non uno di loro, ma tutti loro. Otsuka alza le voci di innumerevoli donne giapponesi che sono arrivate in America dopo la prima guerra mondiale come "spose d'immagini", pronta a sposare un estraneo sulla base di una foto da solo. Insieme, queste donne offrono i dettagli di non una sola vita, ma l'esperienza più ampia delle madri non sradicate dalle loro terre d'origine. Mai la prima persona plurale è stata dispiegata con tale magnifico effetto.

7. Una donna non necessaria

, di Rabih Alameddine: Aaliya non è una madre. Non è una moglie (ha divorziato e non si è mai risposato). E a 72 anni non è nemmeno giovane. Con misure tradizionali, è una persona non grata

nella sua nativa Beirut. Ma usa la sua invisibilità per creare la vita che desidera - traducendo i libri per il semplice piacere di farlo. Ci sono momenti in cui questo romanzo cade nella pretesa letteraria. Ma ci sono così tanti momenti che capiamo il coraggio delle scelte di vita anticonvenzionali di Aaliya. Chi sarebbero state le nostre madri se fossero state disposte a diventare una donna non necessaria?

8. Ponti della contea di Madison

, di Robert James Waller: due ragazzi adulti trovano una lettera che la loro madre devota, fedele e devota ha lasciato per loro leggere dopo la sua morte. Ecco, la loro madre ha avuto una vita interiore! Una storia d'amore

, di tutte le cose! Desiderio, desideri e sogni! Non sono sicuro che nulla possa essere più scioccante per i bambini che rendersi conto che le loro madri sono in realtà persone reali.

9. Nascita naturale

, di Toi Derricotte: questa raccolta rivela la diffamazione che spesso accompagna la maternità. Le poesie raccontano l'esperienza di Derricotte in quanto incinta di 19 anni nei primi anni '60. Come dice la sua prefazione, "Era una cosa terribile, soprattutto, che una ragazza della classe media nera venisse incinta. Parte del lavoro permanente della nostra classe e genere doveva provare oltre ogni dubbio che i neri erano civilizzati, non animali. "Quello che segue è un racconto straziante del bando e della vergogna che ha sopportato portando il suo amato figlio nel mondo.È successo nel 1962 - succede ancora oggi.

10. Wicked

, di Gregory Maguire. Tua madre potrebbe essere stata la Malvagia strega dell'Occidente, ma come ci è arrivata? Disfunzione familiare, bullismo, persecuzione per il suo aspetto, discriminazione, una madre malata di mente? È tutto lì dentro Wicked

. Forse dopo aver considerato la creazione di una strega, avrai una nuova visione di come tua madre è diventata una.

Quali sono le prospettive nella tua lista da leggere? Tweet noi @feminineclube facci sapere!